Better Software 2011 – Live Blogging

image post

Sono partito tardi da Livorno per Firenze, tuttavia è mia intenzione raccontare gli episodi più interessanti di questi due giorni di Better Software, cercando di allegare qualche foto dell’evento e, se ce la faccio, qualche intervista.

Lunedì 27 – ore 10.41

Sono sul treno per Firenze e sto controllando su Twitter le prime impressioni sull’evento. Sembra che il talk sul gaming sia stato interessante (Segui il trend su Twitter).

12.15
Sono arrivato all’Hotel Mediterraneo. Accoglienza piacevole, iscrizione veloce.

20110627-125119.jpg

13.00 – Design is (ir)relevant
Perché si entra in un sito? Il Design è importante?
20110627-130548.jpg

13.40 – Pranzo
Buffet nel ristorante dell’Hotel, ottimo, due primi, piatti freddi e anche lo Strudel come dolce.

20110627-141156.jpg

14.20 – Un pomeriggio di talk
Sto aspettando l’inizio del talk “Dove l’utente è il Re” di Maria Cristina Lavazza. A seguire “Lean UX” e “Evolutive user experience design”.

20110627-143846.jpg

“Lean UX significa evitare gli sprechi, ma non del tutto, perché gli sprechi, gli errori, sono un valore se impariamo qualcosa di nuovo o a fare le cose bene.”

20110627-150359.jpg

20110627-153257.jpg

“Abbiamo ridotto i fallimenti, ma come riconosciamo i successi?”

20110627-155431.jpg

16.30 – Pausa Caffè
È arrivato Fabio Castronuovo, che ha un talk tra un’oretta.

20110627-165450.jpg

17.00 – Il Web Intelligente
Talk sull’analisi del testo. In particolare lo Stemming, per catalogare il testo, e i sistemi di Sentiment Analysis (molto bello).

20110627-171135.jpg

18.15 – Start Small, Stay Small
“È meglio fare progetti rivolti alle nicchie, in questo modo non rischi di competere con le grandi aziende.”

20110627-182841.jpg

E poi la cena
Ci siamo ritrovati in più di 50 alla cena organizzata da Develer (nella foto, a destra, Simone Zinanni, fondatore di Develer).

20110627-214349.jpg

Martedì 28 – ore 9.45
Inizia il secondo giorno di live blogging, adesso il talk sul copia&incolla.

Si parla di ritardi dei progetti dovuti a problemi tecnici (e quindi di analisi iniziale del progetto), qualcosa che ogni sviluppatore ha vissuto.

20110628-095431.jpg

Le community e l’Open Source sono delle risorse per le piccole società, cosa che in Italia non è ancora stata compresa.

10.30 – Pattern e anti-Pattern
Lista degli anti-Pattern, in pratica metodologie sbagliate, ovvero “Si, Bwana”, “È importante solo ciò che vuole il cliente” e “Progettisti in erba”.

20110628-104534.jpg

11.00
L’immancabile pausa caffè con pasticceria fresca.

20110628-110810.jpg

Stand O’Reilly
Mitica donnina inglese dello stand O’Reilly, con libri scontati del 40%

20110628-114419.jpg

11.40 – Il marketing di un’applicazione Android
Ottimo talk sulla commercializzazione di una App Android (ma i consigli sono validi anche per altri Market Place, come l’iPhone).

20110628-115753.jpg

Il relatore è Fabio Collini di OmniaGroup, che scrive, assieme ai colleghi, di Android e Java sul blog CoseNonJaviste.

14.00 – Code Review

20110628-140251.jpg

Quattro occhi sono meglio di due, sei meglio di quattro. Il Code Review serve per evitare bug, ma anche per rendere più chiaro e facile da mantenere il codice.

16.30 – Francesco Cirillo

20110628-162958.jpg

Anti-IF per Manager, un talk diviso in tre parti, 1 pomodoro (25 min.) per le slide, le domande e poi la premiazione del peggior codice.

Tagged : , , , , , , , , , , , , , , ,

  • Davide Cerbo

    sono l’autore de “Il Web Intelligente” grazie per il commento 🙂

  • “Mitica” è vero, ma la “donnina inglese” si chiama Josette Garcia, praticamente una istituzione

  • Troppo buono, grazie per questo commento al mio talk!
    Devo dire che vedere la mia foto insieme a questi guru dell’informatica italiana (e non solo italiana) mi fa un certo effetto…